Olio CBD 5% – Il Migliore Sul Mercato? [Maggio 2022]

Ottenere sollievo da dolori e stress senza alcun effetto psicoattivo con il CBD diventa possibile! In più, non dovrete impiegare tempo a far ricerca, abbiamo gia trovato il migliore olio CBD 5% sul mercato Italiano per voi!

Pubblicato Da Damiano Lucchesi – Dicembre 07, 2021

CannabiSide

Olio CBD 5%

Questo Speciale Olio di CBD 5% contiene 250 mg di cannabidiolo in olio extravergine d’oliva Italiano (Evo). E’ un olio 100% naturale, realizzato completamente in Italia, ricchissimo di cannabinoidi e non psicoattivo. ​

Cos’e L’Olio CBD 5%

Cos’E L’Olio CBD 5%

L’olio CBD contiene estratti della pianta della canapa, e l’olio portante, come ad esempio l’olio di canapa o olio di cocco. Il CBD è uno dei tanti cannabinoidi trovati nella pianta della canapa, chiamata anche canapa industriale.

Un altro cannabinoide, forse anche più noto è il tetrahydrocannabinolo (THC), il quale è responsabile per gli effetti psicoattivi della marijuana.

Il CBD invece non produce questi effetti. Cio significa che il CBD non provoca sballamento o euforia. Offre altri effetti, i quali hanno contribuito a farlo diventare popolare come un rimedio alternativo. Questi includono un potenziale sollievo da dolori, un effetto antiinfiammatorio, e può essere usato anche come un rimedio per l’ansia.

Ci sono diverse forme di prodotti CBD. In un olio CBD isolato, l’unico ingrediente attivo è il CBD. Esistono anche oli a spettro completo e quelli ad ampio spettro, i quali contengono anche altre sostanze.

  • Isolato CBD: Isolato di CBD puro al 99%.
  • CBD a spettro completo: Questo contiene tutti i cannabinoidi della pianta della canapa (anche il THC, ma meno del 0,3%) insieme a terpeni.
  • CBD ad ampio spettro: Questa forma di CBD contiene tutti i terpeni e cannabinoidi, ma non ha il THC.

Tenete pero sempre a mente che questi termini non sono esattamente definizioni, e qualche azienda potrebbe usare un altro nome, o magari definizioni diverse.

Come Usare L’Olio CBD 5%

Come Usare LOlio CBD 5%

Tutti quelli che vogliono usare il CBD per la prima volta dovrebbero avere un certo livello di sapere, ma consultare il proprio medico di fiducia è sicuramente l’idea migliore.

Detto ciò, consumare il CBD è un processo relativamente semplice, ma tenete sempre a mente le istruzioni del produttore. Generalmente, questi sono i passi da seguire:

  • Scuotete per bene la bottiglietta prima del uso.
  • Usate il contagoccie per consumare il giusto numero di gocce in modo sublinguale. Non toccate la bocca con il contagoccie, siccome potrebbe contaminare l’olio.
  • Tenete l’olio sotto la lingua per 1-2 minuti prima di deglutire.

Si può anche mischiare l’olio CBD al cibo e bevande, come ad esempio yogurt o succhi vari. Questo ha pero un effetto sulla potenza del olio.

Gli effetti dovrebbero essere visibili tra i 15 e 45minuti dopo la consumazione. Gli effetti a lungo termine invece si mostrano dopo un paio di settimane o mesi.

Iniziate sempre con un basso dosaggio del olio CBD, e se necessario aumentate gradualmente la dose nel tempo. Potete consumare l’olio CBD quando volete. Se volete dormire meglio, l’idea migliore sarebbe prendere l’olio prima di andare a dormire.

La Differenza Tra Olio E Tintura

La Differenza Tra Olio E Tintura

La differenza tra l’olio e la tintura CBD è semplicemente il materiale al quale si lega il CBD. L’olio CBD usa l’olio, come l’olio di canapa o quello di cocco come base. Una tintura invece usa l’alcool. Per questo motivo le caratteristiche cambiano un po. Una tintura CBD mantiene la propria potenza più a lungo, e può essere mischiata al cibo. L’olio invece è più facile da svapare. Un altra cosa che cambia è il gusto, siccome le tinture sono più facili da aromatizzare.

Come Scegliere Il Miglior Olio CBD Per Voi?

Come Scegliere Il Miglior Olio CBD Per Voi
Indipendentemente dai potenziali effetti benefici del CBD, come tutte le cose di questo mondo anche il CBD non è per tutti. Ecco i fattori da tenere in considerazione prima di fare un acquisto:

  • Considerate per cosa lo volete usare: Il CBD ha una grande varietà d’uso e benefici; da quelli antiinfiammatori, sollievo da dolori, effetto rilassante, e può anche essere usato per gli animali di casa. Dovete pero sapere per cosa lo userete prima del acquisto. Se volete sperimentare con il CBD per la prima volta vorrete un prodotto di bassa potenza, a differenza di un consumatore esperto che vorrà la massima potenza dal proprio olio CBD. Nello stesso modo, il prodotto CBD ideale per qualcuno che non deve essere trovato positivo al THC varia dal prodotto migliore per qualcuno che vuole aiutare il proprio cane contro l’artrite.
  • Tipo e potenza: Usando le categorie menzionate sopra, scegliere il tipo migliore di CBD per voi. Se per esempio odiate il gusto della canapa, la tintura fa più al caso vostro, mentre l’olio è meglio se volete svapare. Confrontate la potenza che vi serve attentamente. Un principiante nel mondo del CBD dovrebbe iniziare con un olio a bassa potenza come l’olio CBD 5%, e magari aumentare la dose gradualmente. Ricordatevi che potete sempre prendere più dosi di un prodotto a bassa potenza, ma non potete mai diminuire la potenza di un prodotto potente.
  • Test di laboratorio di terze parti: I test di laboratorio di terze parti significano che il prodotto è stato controllato da laboratori che non fanno parte del azienda produttrice. Questi laboratori hanno testato i prodotti per la potenza e purità dei loro oli, con un risultato imparziale.
  • Qualità e canapa organica: Gli oli organici sono meglio per la vostra salute, siccome usano ingredienti puri senza pesticidi chimici. Mentre questo potrebbe aumentare il prezzo del olio, se con questo otterrete un olio CBD 5% di alta qualità ne vale sicuramente la pena.
  • Altri ingredienti: Quando si parla di olio CBD, ricordatevi che meno ingredienti vengono usati, meglio è. I prodotti migliori di alta qualità contengono soltanto il CBD e l’olio come base. Potrebbero aggiungere anche qualche aroma per un gusto più piacevole, ma nient altro. Se un olio CBD ha dozzine di ingredienti listati, quasi sicuramente non è un prodotto puro, e potrebbe contenere tossine o metalli pesanti.
  • Gusto: Questo fattore varia parecchio rispetto al gusto di ogni individuo. Controllate tutte le opzioni a disposizione prima di fare la propria scelta. Ad alcuni piace il gusto della canapa, mentre altri preferiscono un prodotto aromatizzato.

Domande Frequenti

Quanto Spesso Posso Prendere L'Olio CBD?

Mentre ci sono tanti modi per prendere l’olio CBD, dipende principalmente dalla potenza del olio. Con l’olio CBD 5% (un ottimo punto d’inizio) prendete 5 gocce di olio in modo sublinguale e le tenete sotto la lingua per 30-60 secondi. Potete ripetere questo processo fino a tre volte al giorno.

Quanto Tempo Servira Per Sentire I Risultati Contro Dolori?

Potete prendere tutta la dose giornaliera in un solo colpo, o potete dividerla per tutta la giornata. Esperimentate su cosa fa meglio per voi. Dovreste sentire un cambiamento subito dopo ad aver iniziato il trattamento, ma per i risultati più concreti serviranno un paio di settimane.

Posso Usare L'Olio CBD Direttamente Sulla Pelle?

È possibile, ma per usare l’olio CBD direttamente sulla pelle sono più consigliate le creme che sono prodotte apposta. Applicando la crema direttamente sul punto dove ne avete bisogno potrebbe diminuire il dolore e l’infiammazione.

Damiano Lucchesi

Damiano Lucchesi

Mi chiamo Damiano Lucchesi, l’autore e fondatore del sito CBD Benefico. Sono un imprenditore digitale, appassionato di CBD e di tutti i vari prodotti che ne derivano.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Widget Enecta

Pin It on Pinterest