Migliori Proteine CBD

Un prodotto relativamente nuovo nel mondo del CBD, ma grazie alla loro efficacia, le proteine CBD si stanno facendo velocemente strada tra gli amanti dello sport. Cosa cercare per fare il miglior acquisto possibile?

Pubblicato Da Damiano Lucchesi – Maggio 13, 2021 

#1 MIGLIOR SCELTA

Proteine Della Canapa

Nature Can

#2 MIGLIOR SCELTA

proteine di canapa

South Garden

#3 SCELTA MIGLIORE

Proteine Di CBD

Nature Diet

Migliori Proteine CBD Sul Mercato 2021

Migliori Proteine Di Canapa Sul Mercato 2021

Per tutti quelli che prendono l’esercizio fisico sul serio, o anche per atleti professionisti questa novità è sicuramente una grande notizia. Negli ultimi anni anche completamente legalizzata, cosi da non avere alcun tipo di problema. Il ruolo delle proteine è sicuramente ben noto per costruire e mantenere un buon aspetto fisico. Essendo uno dei macro nutrienti principali che ripara i muscoli e produce proteine ed enzimi, il suo ruolo è fondamentale.

La domanda è: Possono le proteine di CBD dare quel qualcosa in più a questo processo? Scopriamolo insieme in questa guida, nella quale parleremo di tutti i fattori principali da considerare, assieme a consigliarvi i prodotti migliori che abbiamo trovato nel settore.

#1 Nature Can

Nature Can

Il CBD Whey Protein combina la vostra alimentazione quotidiana con CBD di qualità per nutrienti potenti e completamente naturali – a basso contenuto di zucchero e creato con aromi naturali al 100%.

#2 South Garden

South Garden

Le proteine di canapa bio in polvere South Garden sono un prodotto estremamente nutriente, ricco di proteine, grassi e minerali. Con 50 g di proteine per 100 g di prodotto, contiene anche aminoacidi essenziali.

#3 Nature Diet

Proteine Di CBD

Assumere abbastanza proteine è indispensabile per lo sviluppo e il mantenimento della massa muscolare, ma questo non è sempre facile per chi segue una dieta vegetariana o vegana.

Cosa Sono Le Proteine CBD

Cosa Sono Le Proteine CBD

Come potete immaginare, stiamo parlando di una forma di proteine infuse al CBD. Le aziende produttrici affermano che il CBD è quel qualcosa in più che tutti stanno cercando per aiutare il vostro corpo al meglio possibile, sia nel recupero fisico che nel modo di vita salutare. È importante non confondere l’infuso al CBD con la sua controparte – l’estratto di cannabis. Entrambi hanno certi vantaggi, ma l’estratto di cannabis ha effetti psicoattivi mentre il CBD è al 100% sicuro per tutti.

Come scoprirete in questo articolo, ci sono diversi tipi di proteine CBD sul mercato, anche se stiamo parlando di un prodotto relativamente nuovo.

I Benefici Delle Proteine Di CBD

I Benefici Delle Proteine Di Canapa

Mentre l’effetto benefico del CBD non è ancora al 100% testato e affermato, sempre più scienziati sono del parere che possa aiutare il corpo umano, assieme a migliaia di persone che parlano del effetto benefico che il CBD ha avuto sulla loro vita quotidiana.

Uno dei principali benefici del uso del CBD è sicuramente ottenere tutti i benefici terapeutici della canapa senza l’aspetto psicoattivo del THC. Permette di ottenere un sollievo da dolori minori come anche quelli cronici, come anche tanti altri vantaggi più o meno noti del cannabidiolo permettendo di mantenere allo stesso tempo completamente il controllo della propria mente.

Mentre l’uso del CBD sta diventando sempre più popolare in tutte le proprie forme nel mondo della salute, la scienza sta finalmente facendo progressi. Studi recenti stanno iniziando a fornire dati sul CBD riguardando il sollievo da sintomi comuni come infiammazioni e problemi di ansia.

Con cosi tanti potenziali benefici che il CBD ha da offrire è completamente normale che sempre più prodotti contengano questo elemento. Ecco quindi le proteine di CBD, le quali offrono una promessa simile. Se state cercando di inserire il CBD nella vostra routine quotidiana e prendete già le proteine, l’efficienza del consumare le proteine di canapa è sicuramente elevata.

Con Quali Recettori Si Lega Il CBD?

I recettori del cannabidiolo sono nella classe dei recettori delle G-proteine (GPCR), e parte del sistema endocannabinoico. Attivati dagli endocannabinoidi del nostro corpo, fitocannabinoidi dalle piante e cannabinoidi sintetici (prodotti dal uomo) sono un fattore importante in quanto a stato d’animo, umore, memoria, appetito e altre sensazioni.

Per quanto si è scoperto fino adesso, tanti effetti dei cannabinoidi e endocannabinoidi sono attribuiti alla loro interazione con due GPCR, CB1 e CB2. Non è da scartare la possibilità che potremmo scoprire che l’intero processo e molto più complicato con studi più approfonditi. Il recettore CB1 si trova principalmente nel cervello, ma si può trovare anche nel fegato, polmoni e nei reni. Il CB2 invece si trova principalmente nel sistema immunitarie e nelle cellule staminali ematopoietiche.

Mentre non capiamo ancora interamente l’effetto dei cannabinoidi con il corpo umano, quello che sappiamo del CB1 e del CB2 basta a confermare potenziali benefici del CBD e dei prodotti derivati del CBD, cosi da poter affermare che i prodotti come le proteine ​​in polvere hanno una legittimità scientifica.

I Nostri Criteri Per La Scelta Delle Proteine CBD

I Nostri Criteri Per La Scelta Delle Proteine CBD

Mentre ci sono tanti prodotti di alta qualità sul mercato, forniti da aziende con una buona reputazione, alcuni sono più adatti per certe cose di altri. Ecco le sei cose da considerare nel 2021 per la migliore scelta delle proteine CBD per le vostre esigenze:

  1. Dosaggio: La prima cosa da assicurarvi è sicuramente se le proteine CBD che avete scelto contengano abbastanza proteine e CBD da soddisfare le vostre esigenze di allenamento e recupero. L’ampia gamma di dosaggi a disposizione significa che dovrete trovare quella giusta per voi, cosi da ottenere l’effetto desiderato dal proprio shake proteico.
  2. Fonte Delle Proteine: da dove derivano le proteine per questo prodotto? Sono a base vegetale, siero di latte, caseina o soia? A dipendenza della propria dieta scelta e delle proprie sensitività agli alimenti, alcune forme di proteine CBD possono accomodarvi meglio di altre. Per i vegani le scelte a base vegetale la scelta è ovvia – evitare prodotti animali. Per le persone con problemi di ormoni invece la soia, con il suo contenuto di phytoestrogeno è sicuramente da evitare.
  3. Fonte Della Canapa: Come con ogni altro prodotto CBD è bene assicurarsi della provenienza della canapa. Sapere come e dove sia cresciuta, e in che modo e stata processata per ottenere il concentrato di CBD. In questo modo potrete essere sicuri della qualità del prodotto finale.
  4. Tipo Di Estrazione: Le proteine CBD sono state prodotte usando un isolato CBD, un estratto ad ampio spettro oppure un estratto a spettro completo? Mentre uno non è necessariamente meglio del altro, una differenza c’è, e questa differenza potrebbe determinare il prodotto giusto per voi.
  5. Additivi Extra: Alcune tra le proteine CBD possono offrire additivi come grassi omega oppure avere della fibra aggiunta, o magari BCAA. Ognuno conosce le proprie priorità, scegliete quindi quello che è più vicino alle vostre.
  6. Test Di Laboratorio: Quando si parla di CBD, la qualità e la trasparenza sono le parole chiave. Se un prodotto non offre test di laboratorio di terze parti non è necessariamente un prodotto di alta qualità.

Le migliori proteine CBD sono una combinazione di proteina di qualità, una dose efficiente di CBD con tutte le sostanze che possono offrire dei benefici al vostro corpo, cosi da ottenere il migliore risultato ad un buon prezzo. Questa guida è stata progettata proprio per aiutarvi a trovare le proteine CBD migliori per voi e le vostre esigenze.

Se state cercando altri prodotti al CBD, vi consigliamo di dare un occhiata su cbdbenefico.it per gli migliori prodotti al CBD!

Quali Sono I Tipi Di Proteine CBD?

Quali Sono I Tipi Di Proteine CBD

Per tutti quelli che non sono famigliari con le proteine, la quantità di opzioni e sicuramente una piacevole sorpresa. Le aziende che si stanno facendo strada nel mondo del CBD stanno aggiungendo il cannabidiolo a praticamente tutte. Ecco quelle più conosciute e più usate:

  • Whey: Sicuramente il tipo di proteine più conosciute e più vendute. Queste proteine di siero sono conosciute per provvedere con tutti gli amino acidi che servono al corpo umano. Sono anche una delle forme più facili da assorbire.
  • Caseina: Se cercate una forma a base di latticini, le proteine di caseina sono quelle per voi. Includono l’amino acido conosciuto come glutammina, il quale aiuta ad accelerare il recupero muscolare dopo l’esercizio fisico. L’unico punto a sfavore per la caseina è che non è adatta per vegani o persone con intolleranza al lattosio. Il tempo migliore per consumare la caseina e prima di andare a letto, per via della sua lenta velocità di digestione.
  • Piselli: Si, esistono anche le proteine di piselli, e alcune aziende ci aggiungono il CBD! Sono pieni di un amino acido conosciuto come arginina. Un ottima alternativa ai latticini e prodotti di soia.
  • Soia: Un altra ottima opzione per le persone intolleranti al lattosio. Le migliori proteine di CBD che si possono trovare contengono uno spettro pieno di amino acidi.

Indipendentemente dal tipo di proteine che decidete di usare, assicuratevi di avere un idea delle vostre esigenze nutritive. Ci sono ricerche che suggeriscono che un uso prolungato di alte dosi di proteine può portare a problemi con i reni. Realisticamente dovreste consumare davvero tante proteine CBD per avere dei problemi, e la maggior parte andrebbe prima in bancarotta.

Tutte le forme di proteine possono pero avere degli effetti collaterali se usate in dosi troppo alte. Ecco quelli più noti:

  • Nausea
  • Sonnolenza
  • Bocca asciutta
  • Mal di testa
  • Riduzione della pressione sanguigna

Pensiero Finale

Trovare delle proteine di CBD di alta qualità può essere una fatica. Abbiamo fatto questo lavoro per voi e scelto le aziende che secondo noi sono le migliori sul mercato. Tenete pero a mente che proteine di canapa e proteine CBD non sono la stessa cosa. Proteine di canapa sono solitamente prodotte usando i semi della canapa, i quali contengono poco o niente CBD.

Sia la Nature Can, South Garden che la Nature Diet hanno prodotti di alta qualità. Mentre la disponibilità di gusti non è il massimo, la qualità e facilita d’uso ci sono e come. Alcune hanno anche opzioni più economiche, cosi da non pesare troppo sul portafogli.

Domande Frequenti

Quanto CBD Contengono Le Proteine Di Canapa?

Le proteine di canapa sono prodotte usando i semi della pianta della canapa. Il CBD, dal altra parte si trova nei fiori, foglie e steli. Per questo motivo le proteine di canapa non contengono quasi niente CBD (tranne tracce, le quali non offrono alcun beneficio).

A Quali Recettori Si Lega L’Olio CBD?

Il CBD si lega ai recettori GPCR CB1 e CB2. Questi si trovano nel cervello, fegato, reni, polmoni (CB1), sistema immunitario e cellule staminali ematopoietiche (CB2) rispettivamente, le quali hanno il proprio ruolo sul appetito, la memoria e lo stato d’animo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:

Widget Nordic

Pin It on Pinterest